USA - Illinois - Chicago

In moto lungo il Lago Michigan

  • Self Drive
  • Self Drive (voli esclusi) , Viaggi in Moto
  • 3 giorni / 2 notti
  • Solo Pernottamento

Un viaggio negli Stati Uniti non può dirsi davvero completo senza aver provato le due ruote dell’Harley Davidson!
Un itinerario breve ma intenso, che vi porterà alla scoperta di luoghi fantastici!
Si parte da Chicago per arrivare a Milwaukee passando per la strada che offre il panorama del lago Michigan. Tappa imperdibile per un appassioanto centauro è la fabbrica delle Harley Davidson. Un sogno! 
Da Milwaukee si costeggia il fiume fino ad arrivare al più grande lago d’acqua dolce del Wisconsin, Fond du Lac.
Da Madison passando attraverso la vecchia capitale del Wisconsin, Belmont, si rientra a Chicago. 



VOLO NON COMPRESO E' POSSIBILE AGGIUNGERLO

Dettagli

ITINERARIO PROPOSTO


Giorno 1: Chicago - Milwaukee 153 km
Si parte subito da Chicago in direzione nord verso le sponde del lago Michigan. Attraversate il confine e siete in Wisconsin, direzione Milwaukee, imperdibile per un centauro la fabbrica delle Harley Davidson a Wauwatosa. Pernottamento a Milwaukee.


Giorno 2: Milwaukee - Madison 225 km
Si riparte da Milwaukee lungo il lago Michigan e poi si gira verso l’interno, attraverso il fiume Milwaukee fino al più grande lago d’acqua dolce del Wisconsin, Fond du Lac. Da qui andate verso sud fino a Madison.


Giorno 3: Madison - Chicago 451 km
Prendete la Hwy 151 e guidate attraverso Mineral Point verso Belmont, vecchia capitale del Wisconsin nel 1836. Rientrate in Illinois e proseguite fino alla piccola cittadina di Galena, un luogo che si è fermato ai suoi anni d’oro del 19° secolo. Da qui si ritorna verso Chicago, è tempo di riportare la moto ma non il ricordo di questi giorni!


Le moto disponibili:
Harley Davidson Dyna Wide Glide
Harley Davidson Electra Glide
Harley Davidson Fat Boy
Harley Davidson Heritage Softail Classic
Harley Davidson Dyna Low Rider
Harley Davidson Road King
Harley Davidson Sportster 883
Harley Davidson Street Glide
Honda Goldwing 180

Date e prezzi
Prezzo
dal 01/01/19 al 21/12/19
Quota a persona in camera doppia con due moto
€ 1699
dal 01/01/19 al 21/12/19
Quota a persona in camera doppia con una moto
€ 1099
dal 01/01/19 al 21/12/19
Quota a persona in camera singola con una moto
€ 2199
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono per persona albergo 3 stelle in camera doppia e 1 moto Fat Boy
Prezzi per camera singola, tripla e quadrupla su richiesta


LA QUOTA COMPRENDE
- Sistemazione in alberghi caratteristici in camera doppia
- Trattamento di solo pernottamento
- Tasse locali degli alberghi negli USA
- Noleggio moto come da programma
- Caschi per guidatore ed accompagnatore
- Trasferimento dall'hotel alla sede del pickup/dropoff (entro 7 miglia)
- Chilometraggio illimitato
- Assistenza in loco e in Italia di personale specializzato per tutta la durata del viaggio
- Tutto il materiale necessario per programmare giorno per giorno l'itinerario
- Quota di iscrizione 40,00 euro a persona che include l'assicurazione medico/bagaglio
- Tasse e sovrapprezzi ambientali


LA QUOTA NON COMPRENDE :
- Eventuale volo a/r dall'Italia (facoltativo vi daremo la migliore quotazione al momento)
- Eventuale assicurazione annullamento (3% dell'importo totale)
- Eventuale assicurazione medica integrativa con massimali illimitati (consigliata nei viaggi in USA)
- Pedaggi e parcheggi
- Eventuali ingressi a parchi, musei o attrazioni
- Il deposito cauzionale per la moto
- Assicurazione furto/danno
- Pasti e bevande
- Visto ESTA (da fare qualche giorno prima della partenza)
- Eventuali resort fee se applicate dagli alberghi (in media 25$ a notte/camera da pagare in loco al check in)
- Eventuali tasse di soggiorno delle città (in media 3$ a notte/camera da pagare in loco al check in)
- Mance ed extra in genere
- Tutto quanto non previsto ne "la quota comprende"


ATTENZIONE!
Il cambio euro dollaro su cui sono state effettuate le quotazioni è di 1 euro = 1,05 dollari

Appunti di Viaggio

Passaporto individuale: anche per bambini e neonati con data di scadenza successiva  alla data prevista per il rientro in Italia.

Visto di ingresso: Il programma Visa Waiwer Programme consente a cittadini di 38 Paesi, tra cui l’Italia di entrare negli Stati Uniti per motivi di affari e/o turismo per soggiorni non superiori a 90 giorni senza dover richiedere un visto d’ingresso. Per tutte le altre finalita’, e’ invece necessario richiedere il visto d’ingresso. 
Per entrare negli Stati Uniti nell’ambito del programma "Viaggio senza Visto" (Visa Waiver Program) è necessario ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization). L'autorizzazione, che ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti accedendo, almeno 72 ore prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio; il costo è di 14$ a pratica e lo deve fare il cliente per conto suo.
Questo il link al sito ufficiale del governo americano: https://esta.cbp.dhs.gov/esta/
Questo il link al mio comodo tutorial per fare il visto: https://vimeo.com/275778988
Dal 18 febbraio 2016 si applicano restrizioni per individui chedal 1 marzo 2011 in poi, si sono recati in uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen; tali persone dovranno richiedere un visto vero e proprio in ambasciata con tempi e costi molto più lunghi per riceverlo.

Carte di Credito. Molte delle principali carte di credito e carte bancarie sono riconosciute negli Usa; è consigliabile comunque controllare con la propria banca prima della partenza. American Express, Diner's Club, Master-Card, Visa sono le più comuni. Negli Stati Uniti si può far tutto con una carta di credito o quasi... 

Mance. Le mance e il servizio non sono mai compresiBisogna dunque aggiungere: Taxi e ristorante: 15% in generale/ Hotels: 1$ per valigia al fattorino e 1$ al portiere che vi chiama un taxi. Per contro nessuna mancia al benzinaio che vi fa il pieno. 

Tasse: A qualsiasi prezzo esposto (negozi, menù dei ristoranti, noleggi di autovetture, ecc.) vanno aggiunte le tasse locali, che possono variare da provincia a provincia e le tasse governative (GST) (il tutto si aggira in media sul 9%

Corrente elettrica. In Usa l'elettricità viene generalmente erogata a corrente alternata a 110 volt. E' quindi necessario acquistare un trasformatore (adaptor) per il rasoio, l'asciugacapelli ecc. in vendita presso i negozi di articoli elettrici. Attenzione, quindi, ai vostri acquisti di materiale elettrico negli Usa.

Spese mediche: Non è richiesta alcuna vaccinazione. La qualità delle prestazioni mediche è ottima. Per gli stranieri, l’assistenza sanitaria è a pagamento. Dato i costi molto elevati delle prestazioni sanitarie (anche del solo Pronto Soccorso) si suggerisce di sottoscrivere, all’atto della prenotazione, la polizza integrativa che prevede copertura illimitata per le spese mediche. Noi proponiamo Caremed medico bagaglio in aggiunta a Filo Diretto. 

Carburante: La benzina da usare, per auto e camper, è quella ‘UNLEADED’ (senza piombo) anche se troverete altri due tipi di benzina in commercio: quella normale (regular) e quella super (highest). Il prezzo della benzina varia a seconda della provincia.

Lingue: ufficiale l'inglese anche se lo spagnolo è una lingua diffusa e molto parlata soprattutto al sud.



Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!